Perché il gatto cammina sul corpo delle persone?

Chi ha un gatto, si sarà sicuramente accorto che una delle abitudini preferite del felino è quella di ricercare il contatto fisico con il proprio umano, specialmente camminando sul suo corpo. Ma perché il gatto cammina sul corpo delle persone? Vediamolo insieme!

Molto spesso il gatto cammina su di noi perché ha un obiettivo: trovare il punto esatto del nostro corpo dove rannicchiarsi per stare al caldo, proprio come fanno con un cuscino o una coperta.

È un gesto che li accompagna fin da cuccioli e i crescendo, i gatti adulti mantengono questo istinto: cercano il posto più sicuro in casa. Il nostro corpo gli offre la sicurezza che cercano.

Sappiamo che i gatti amano “impastare” e molto spesso lo fanno anche su di noi. Perché? Perché spingendo le loro zampe su e giù sul nostro corpo, le ghiandole poste sui cuscinetti delle loro zampe rilasciano un profumo percepibile solo da altri animali domestici. In questo modo il nostro gatto sta marcando il territorio!

Altre volte invece il nostro micio si alza sul nostro busto e ci fissa. Questo comportamento ci dice che il gatto sta cercando le nostre attenzioni e le pretende subito.

Per ridurre questo comportamento, possiamo spostare il gatto, pur tenendolo particolarmente vicino a noi. L’importante è non urlare, ma armarsi di pazienza e gentilezza.

Ecco i motivi che ci dicono perché il gatto cammina sul corpo delle persone. Ricordiamoci però che attraverso questi atteggiamenti il nostro gatto ci sta dimostrando che ci vuole bene!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *